Le motivazioni

Le politiche di limitazione del traffico urbano, fra le quali c’è la tariffazione per l’uso delle strade, sono oggi poste in essere da tutti i grandi centri urbani e da quelle località che registrano una significativa mobilità turistica. I motivi sono noti: l’aumento del traffico se non efficacemente gestito e indirizzato aumenta in maniera esponenziale i costi esterni ad esso associati.

La città di San Giovanni Rotondo è meta di milioni di fedeli in visita al Santuario di San Pio e la maggior parte dei fedeli giungono a bordo di autobus turistici. Spostarsi in autobus all’interno della città genera inquinamento, rumore e, in molte ore del giorno, congestione. Tale ultimo fenomeno produce effetti tra loro interconnessi, in quanto causa l’aumento della percorrenza della rete viaria ma, allo stesso tempo, provoca sia un aumento delle emissioni inquinanti sia del numero di incidenti.

Le categorie coinvolte

Sono tenuti al pagamento della tariffa stabilita tutti gli Autobus-Turistici che superano i limiti territoriali di cui alla delimitazione della ZTL Autobus Turistici operata con la deliberazione della Giunta Comunale n.125/2013, salvo le deroghe espressamente previste.

Gli Autobus Turistici soggetti alla tariffazione, da tutte le direzioni provengano devono dirigersi presso il ChecK-Point, ubicato alla contrada “ Pozzo-Cavo”, per acquisire, previo pagamento della tariffa, il relativo Pass da esporre visibilmente. Il servizio di rilascio dei pass disciplinato nel presente paragrafo, sarà implementato con il servizio "ZTL ON-LINE", in modo da consentire all’utenza di ottenere un’autorizzazione al transito in ZTL direttamente via web, pagando "on line" la tariffa dovuta.

Isituzione della ZTL Bus Turistici San Giovanni Rotondo

Il Comune di San Giovanni Rotondo ha istituito una ZTL con il preciso intento di regolare lo straordinario afflusso turistico e promuovere una cultura della mobilità legata alla salvaguardia ambientale. 
Tutti gli autobus turistici, che accedono e transitano nel territorio comunale di San Giovanni Rotondo, devono munirsi di lasciapassare oneroso da acquistarsi presso il Check Point denominato Pozzo Cavo.

Presso il check point Pozzo Cavo, i bus turistici possono parcheggiare ed utilizzare i servizi extra quali mensa, servizi igienici, bus navetta.

Il pagamento va effettuato necessariamente presso la cassa ubicata nel parcheggio Pozzo Cavo, il pagamento è esclusivamente in modalità offline con contanti e/o carta bancomat/credito.

 

Delibera n. 125 Del 04-07-13  - [abstract..] Gli autisti di bus dovranno “passare” per il check-point di Pozzo Cavo (che si trova fuori dalla ZTL) a disposizione ci sarà una cassa automatica e la cassa con il personale per tutte le modalità di pagamento. Sette i tipi di “pass” a disposizione dei bus per accedere alla ZTL. Indispensabile esibire la preventiva prenotazione alberghiera o del ristorante. Con la istituzione del servizio ZTL, il flusso di pullman in città subirà una ferrea regolamentazione. […abstract]

 

Linea Diretta

Required *

  
Gestione Servizio Parcheggi a cura di: Sacar srl - Sistema Informatico a cura di : Tecnomatica S.r.l -